Sedoni a supporto di Mercatac 2017

Sedoni a supporto di Mercatac 2017

Quest’anno hanno aderito all’evento 345 classi dalle elementari alle superiori, che il prossimo 13 maggio, si ritroveranno in Piazza del Duomo per dar vita ad un evento unico di straordinaria bellezza: Mercatac infatti, con il suo mercatino di oggettistica varia interamente realizzata a mano dagli studenti in uno slancio creativo senza limiti, diventa così occasione di scambio di esperienze e valori come amicizia e solidarietà, in un incontro collettivo che unisce il mondo della scuola e del volontariato.

Organizzato e promosso da CALCIT Pistoia (Comitato Autonomo nella Lotta Contro i Tumori fondato nel 1984), Mercatac è ormai diventato uno dei principali eventi della città. Giunto alla 19esima edizione, è conosciuto da più generazioni di studenti come momento di sana aggregazione culturale dove vengono promosse forme di impegno civile in tutte le sue forme. Così nel tempo è nato anche AbbraccioCittà, evento grandioso in cui un’unica catena umana di bambini, ragazzi e adulti si tiene stretta per mano attorno ai due chilometri di mura perimetrali di Pistoia, raffigurandosi in un simbolico abbraccio e in uno straordinario gesto d’amore non solo per la città intera, ma anche per l’ospedale San Jacopo, primo beneficiario della raccolta fondi che hanno come obiettivo l’acquisto di strumentazioni di avanguardia per la radiologia interventistica oncologica.

Tema di quest’anno sarà la fantasia, strumento della mente che, insieme alla curiosità, alla capacità di stupirsi e all’ottimismo, spinge ciascuno di noi verso nuove forme di sapere e conoscenza: gli insegnanti coinvolti, con la loro professionalità, dovranno essere così in grado di indirizzare gli alunni nello sviluppo di tale fantasia, mettendola in pratica concretamente nella realizzazione dei manufatti rivenduti poi sulle bancarelle del Mercatac. Sarà così promossa una forma di manifestazione giocosa che sfocerà in un continuo interscambio di emozioni e sensazioni che coinvolgeranno le scuole, la rete di associazionismo pistoiese e tutte le famiglie.

Sono molti gli strumenti donati all’ospedale di Pistoia dal 1984 ad oggi, per un totale di fondi raccolti dalle Associazioni che ammonta alla ragguardevole cifra di 846 mila e 422 euro. Dal 2004, inoltre, l’ospedale è diventato un importante polo per la terapia oncologica mininvasiva e per la crioablazione tramite risonanza magnetica, fa sapere il Dott.Luca Carmignani. Quest’ultimo tipo di trattamento è eseguito in due soli ospedali nel mondo: in quello di Strasburgo e nel nostro di Pistoia, polo sanitario che sta diventando nel tempo strutturalmente e tecnologicamente all’avanguardia.

Mission di Mercatac 2017 sarà quella di raccogliere fondi per la donazione di generatori di radiofrequenze a microonde: associazioni e scuole partecipanti potranno inoltre trattenere il 30% dei guadagni per i loro progetti interni, mentre il resto sarà devoluto in donazioni.

“Un evento come questo ci rende orgogliosi e aumenta il nostro senso di appartenenza”, ricorda il Dott.Corsini. “Mi piacerebbe incoronare Pistoia come Capitale Nazionale della Solidarietà, oltre che come Capitale della Cultura, grazie davvero a tutti voi”, conclude il Dott.Carmignani.

 
Silvano FediAC CAPOSTRADA PARTNERMoltochicCICLI PANCONI
AssocampCamper2Camper1Trasporto disabiliOfferta usatoAudi a4 modelli in evidenza

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.